logo.chance.png

Le Collane

IMG_20211027_172520.jpg

ScritturaSpontanea

La collana ScritturaSpontanea è la collana principale di Chance Edizioni, quella alla quale fanno riferimento i romanzi caratterizzando la linea editoriale della nostra casa editrice.

La narrativa introspettiva - che è il cuore pulsante delle nostre proposte - si trova qui.

Originariamente, in ScritturaSpontanea inserivamo unicamente i libri sui quali si era lavorato attraverso l’Editing in Tandem, ossia una particolare forma di editing (per affrontare la revisione e in alcuni casi anche la stesura vera e propria delle storie) che Rossana e l’autore condividevano tramite telefonate e videocall. Questa metodologia ha caratterizzato molte delle nostre prime pubblicazioni, e ancora oggi rientra nei principi di aggregazione e scambio reciproco che portiamo avanti in ogni nostro progetto. Con l’ampliamento successivo dei generi pubblicati e delle sperimentazioni editoriali, non siamo più in grado di calendarizzare e dedicarci allo stesso numero di Editing in Tandem del passato. Perciò ScritturaSpontanea dal 2022, con la ristrutturazione dell’organizzazione editoriale, è divenuta collana unica dedicata ai romanzi e alle opere di narrativa. L’introspezione continua a fare da minimo comune denominatore nelle proposte anche molto differenti tra di loro per forme, stili di scrittura e caratteristiche.

Per noi rimane parte fondamentale dei nostri progetti e al tempo stesso è quello che determina in maniera più ampia, anche se non esaustiva, chi siamo e quella che è la nostra missione: commuovere, gioire, stupire, far riflettere, colpire le emozioni in maniera trasversale, ma soprattutto rivolgere gli sguardi verso l'interno senza dimenticare ciò che ci circonda, creando dialoghi e suggestioni in movimento che viaggino sui binari dell’introspezione per abbattere barriere, sviluppare empatia e superare le solitudini. 

WhatsApp Image 2022-03-31 at 10.31.38.jpeg

AssaltiPoetici

La collana AssaltiPoetici è la nostra collana di poesie. 

Fin dall’inizio abbiamo rivolto un’attenzione particolare a questa forma artistica, che è quella che più ci ha permesso di creare eventi aggregativi e di confronto.

La poesia ha reso possibile più di ogni altro genere letterario la mescolanza delle forme, coniugandosi alla perfezione insieme alla musica, al teatro e alla fotografia.

Noi stessi siamo in primis dei lettori di poesie nonché degli autori di brevi testi poetici.

Quando si persegue, poi, una linea editoriale che affonda le radici nell’introspezione emotiva, come si può prescindere dalla poesia?

Negli anni abbiamo definito sempre meglio le caratteristiche grafiche (formato e impaginazione) e contenutistiche (tematiche e stili) di questa collana che ad oggi risultano chiare e riconoscibili. 

Partiamo da un formato piccolo (12,5 cm x 17 cm) per dare modo al lettore di farsi accompagnare dal libro nelle varie occasioni della propria quotidianità. Per arrivare ad una profondità e ad una semplicità di contenuti, per non associare rigidità o pesantezza a questo tipo di espressione, né materiale né di sentimento.

Se per molte realtà editoriali la poesia non rientra in un genere particolarmente commerciale, per noi ha rappresentato negli anni la possibilità di stringere un patto empatico e di relativa immediatezza con il lettore.

Chance sarà sempre anche sinonimo di Poesia, e non ci preoccuperemo di ciò che pensa il mercato editoriale, ma anzi ascolteremo il cuore di chi della poesia avrà sempre necessità.

IMG_20211215_150832.jpg

Exigere

Definire Exigere come una collana di saggistica non rende merito all’intento che ci siamo prefissi.

Non ci basta infatti pubblicare saggi nozionistici oppure scandagliare determinati argomenti per farne semplicemente un’analisi condivisa.

La collana Exigere ha l’anima condivisa con gli altri progetti editoriali di Chance Edizioni. Per questo l’analisi proposta in queste opere è rivolta all’introspezione sociale, nella quale l’apporto emotivo e personale dell’autore è pari - se non superiore - al suo contributo di informazioni e divulgazione.

Una società, un argomento, una riflessione, non vengono compresi solo con la testa, ma soprattutto attraverso i centri del sentire che non risiedono nell’organo pensante di noi. Proprio come un qualunque testo non è solamente un insieme di parole e frasi, così ogni scritto è fonte di riflessioni e comprensioni, possibilità di crescita personale e collettiva.

Attraverso queste pubblicazioni cerchiamo di creare un percorso, che da individuale diventi sociale, che ogni libro possa essere un mattone per la costruzione di un futuro migliore, sostenibile e a misura di essere vivente.

Non ci interessano le dottrine, ma le idee. Non siamo portatori di certezze, ma di domande. E in quest’ottica condividiamo dubbi, storie dalle quali trarre esempi, progetti che tendano alla concretizzazione della realtà. 

Uno dei nostri desideri è quello di creare attorno ai temi dei libri di questa collana, laboratori e tavoli di discussione, perché queste opere facciano da motore per la sensibilizzazione e l’unione con la propulsione verso il futuro.

IMG_20210127_160725_093.jpg

Croquis

La parola croquis deriva dal francese e significa semplicemente ‘schizzo’, ‘disegno abbozzato’. 

I disegni a crocchette vengono solitamente eseguiti in pochi minuti. La breve durata della posa avvantaggia i modelli perché non devono rimanere fermi a lungo, e questo avvantaggia anche gli artisti perché li aiuta a concentrarsi sugli elementi essenziali della posa, o sulle parti più importanti del disegno. 

Croquis è anche un buon metodo per disegnare soggetti che generalmente non stanno fermi, come animali e bambini.

La nascita di questa collana è stata battezzata dalla pubblicazione di “Fabellae (piccole fiabe) tra stagioni e colori” e nella scelta del nome per la creazione di questo spazio abbiamo trovato con il nome croquis il sunto che racchiude gli illustrati con particolare attenzione alla parte creativa e spontanea di ogni autore.

AssaltiPoetici

263769373_4912555398763355_3514370619144159431_n.jpg

HermesBaby

Chance è opportunità.

Per chi la cerca, la desidera, la arricchisce. 

La Collana HermesBaby racchiude i progetti che escono fuori da parametri consueti, le pubblicazioni sperimentali e più in generale i libri che oltrepassano i confini esplorando possibilità alternative.

All’interno di questa collana rientrano esperienze nate da workshop e da laboratori fatti tra il 2018 e il 2020, che integrano fotografia, illustrazione, poesia e narrativa, opere che hanno la capacità di essere trasversali e corali.

Questa è la parte più dinamica di Chance, quella che permette al nostro progetto di evolvere e di non restare mai fermo rischiando di arroccarsi su stesso.

Ad esempio, riportiamo il libro “IO DENTRO IO FUORI” nato dal workshop #scriverecura a Formia con la partecipazione de L'altro sguardo Circolo Fotografico Culturale e pubblicato a dicembre 2019 mettendo a frutto gli esercizi di scrittura evocativa e di fotografia praticati insieme.