top of page

L'ALIMENTO (poesia)



Seduto su quel tronco sostavo

aspettando di scomparire, attraversato

dai raggi caldi del fuoco che muore.

Nudo nel non saper scrivere

quel che ho amato.

Semplicemente il bisogno del perdermi

nella foto in cui mi guardavi.

Autoalimentarsi per non svanire.

Quante volte t'ho aspettato.

Quante volte mi sono pensato.




Testo di Manuel Tosi (angolosilenzioso)

Fotografia di Chiara Lunghi (_kialu_)


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page